Come di consueto, lo scorso luglio, Box Marche ha presentato ad amici, clienti e concorrenti il Living Company Report, il bilancio sociale. Ma di consueto in Tonino Domici, Presidente di Box Marche, non c’è proprio nulla. Con il senso di responsabilità e umanità che lo contraddistingue ha realizzato una nuova impresadal titolo più che eloquente:  “Connettere, Interagire, Costruire. Una rete virtuosa per il futuro”. Questo progetto è nato all’indomani del sisma che ha colpito le Marche la scorsa estate, infatti Tonino Dominici e Sandro Paradisi presidenti di BoxMarche di Corinaldo e Paradisi srl di Jesi, insieme all’amico di sempre Giuliano De Minicis Art Director dell’agenzia dmpconcept di Senigallia, si sono mobilitati per dare il loro contributo a favore delle comunità colpite dalla calamità. Come location dell’evento è stata scelta la zona di Pieve Torina e non casualmente, infatti in questa zona il 93% degli edifici è inagibile.

"per chi l'ha visto e per chi non c'era, e per chi quel giorno lì inseguiva una sua chimera"

Il video dell’evento

RICAVI IN CRESCITA PER BOX MARCHE

I ricavi globali delle vendite dell’azienda sono stati di euro 10.782.533 (+1.71% rispetto allo scorso esercizio), di cui il 12,14 % realizzati all’estero.

Rispetto allo scorso anno si registra un aumento medio di produttività dell’1,95%, risultato ottenuto grazie alla responsabilizzazione, nonché formazione delle maestranze e l’utilizzo di una moderna tecnologia.