EDIZIONE AMBIENTE

Sì alla prevenzione, NO  al green washing.

IN COLLABORAZIONE CON CONAI (Consorzio Nazionale Imballaggi)

La partenership di Conai all’edizione ambiente del contest BEST PACKAGING si esplicita, come nelle precedenti edizioni, in un’erogazione di un contributo, pari al 50% della quota di partecipazione + campagna media, limitatamente ai casi idonei sotto il profilo ambientale.

I CRITERI DI VALUTAZIONE

La Giuria valuterà i finalisti in base all’applicazione alle leve Conai di prevenzione.

Risparmio di materia prima – Contenimento del consumo di materie prime impiegate nella realizzazione dell’imballaggio e conseguente riduzione del peso, a parità di prodotto confezionato e di prestazioni.

Riutilizzo – Concepimento o progettazione dell’imballaggio per poter compiere, durante il suo ciclo di vita, un numero minimo di spostamenti o rotazioni e per un uso identico a quello per il quale è stato concepito.

Utilizzo di materiale riciclato/recuperato – Sostituzione di una quota o della totalità di materia prima vergine con materia riciclata/recuperata (pre-consumo e/o post-consumo) per contribuire ad una riduzione del prelievo di risorse.

Ottimizzazione della logistica – Miglioramento delle operazioni di immagazzinamento ed esposizione, ottimizzazione dei carichi sui pallet e sui mezzi di trasporto e perfezionamento del rapporto tra imballaggio primario, secondario e terziario.

Facilitazione delle attività di riciclo – Semplificazione delle fasi di recupero e riciclo del packaging, come la separabilità dei diversi componenti.

Semplificazione del sistema imballo – Integrazione di più funzioni in una sola componente dell’imballo, eliminando un elemento e quindi semplificando il sistema.

Ottimizzazione dei processi produttivi – Implementazione di processi di produzione dell’imballaggio innovativi in grado di ridurre i consumi energetici per unità prodotta o di ridurre gli scarti di produzione o, in generale, di ridurre l’impiego di input produttivi.

COME OTTENERE IL CONTRIBUTO CONAI

Potranno accedere al contributo – erogato direttamente da Conai all’ente organizzatore – per la partecipazione al contest, tutte le aziende che presenteranno una soluzione che soddisfi i requisiti previsti dal bando prevenzione. Per testare il progetto è necessario collegarsi al sito ECOTOOLCONAI e inserire i dati tecnici richiesti. L’esito della life cycle analysis, elaborata dal sistema, consentirà di accedere al finanziamento, pari al 50% della quota di partecipazione + campagna media.

EVENTI COLLATERALI

Il packaging diventa protagoista della più importante manifestazione mondiale del design. I finalisti saranno in mostra durante la Milano Design Week, nel fuorisalone, in una location nel Brera Design District. La frequenza dei visitaori è assicirata dall’edesione al programma di sponsorizzazione del maggiore distretto del design, che include la presenza nell’app e nella mappa interattiva e nella guida stampata e distribuita in tutte le location, oltre che azioni di ufficio stampa e post nei social media (Facebook e Instagram stories).

PROMOZIONE E COMUNICAZIONE

Il punto di forza del contest è la promozione dei finalisti, che potranno beneficiare di uno spazio dedicato su un mix di media tradizionali aderenti e new media.

CHIUSURA DELLE ISCRIZIONI

Sarà possibile presentare la candidatura di partecipazione al contest entro e non oltre il 15 dicembre 2018.

La deadline per richiedere il contributo Conai è fissata inderogabilmente al 30 novembre 2018.